Riccardo Noury

Portavoce di Amnesty International Italia, di cui fa parte dal 1980. Autore e coautore di numerose pubblicazioni sui diritti umani, l'ultima delle quali è "Srebrenica. La giustizia negata" (con Luca Leone, Infinito Edizioni 2015). Blogger per il Corriere della Sera, il Fatto quotidiano, Articolo 21 e collaboratore di Pressenza.

Francia, assolto il difensore dei diritti umani Loan Torondel

Il 30 marzo la Corte di Cassazione ha annullato la condanna per “diffamazione” nei confronti del difensore dei diritti umani Loan Torondel. Nel gennaio 2018 Torondel aveva pubblicato sul suo profilo Twitter la foto di un migrante e di due agenti…

Francia, il solidale Cédric Herrou assolto anche in Cassazione

Il 31 marzo la Corte di Cassazione francese ha confermato la sentenza di assoluzione emessa il 13 maggio 2020 dalla Corte d’Appello di Lione, dichiarando inammissibile il ricorso presentato dalla Procura Generale. Dopo quattro anni e mezzo e numerose comparizioni…

Il Consiglio d’Europa contro il commercio di strumenti di tortura

Il 31 marzo il Comitato dei ministri del Consiglio d’Europa ha adottato una raccomandazione formale la cui applicazione da parte dei 47 stati membri potrà contrastare in modo efficace il commercio di strumenti di tortura. La raccomandazione, a lungo sollecitata…

Medico egiziano liberato dopo un anno e mezzo di prigione

Il 29 marzo Ahmad al-Daydamoun, di professione dentista, è stato rilasciato da una prigione egiziana dopo 18 mesi di detenzione illegale senza processo. Era stato arrestato nel settembre 2019 per aver denunciato, insieme ai colleghi riuniti nell’associazione “I medici egiziani…

La Virginia è il 23° Stato degli Usa ad aver abolito la pena di morte

A distanza di 413 anni dalla prima esecuzione – quella del capitano George Kendall, fucilato da un plotone d’esecuzione per tradimento nel 1608 – e dopo altre 1389 esecuzioni, 500 delle quali nei confronti di schiavi, la Virginia ha detto…

Sri Lanka, importante risoluzione del Consiglio Onu dei Diritti Umani

I sopravvissuti e i parenti delle vittime – tra cui almeno 60.000 scomparsi – del trentennale conflitto interno terminato nel 2009 hanno accolto con un barlume di speranza la risoluzione adottata il 23 marzo dal Consiglio dei Diritti Umani delle…

Tunisia, rilasciata l’attivista Lgbtiq+ Rania Admouni

Il 17 marzo l’attivista Lgbtiq+ Rania Admouni, esponente dell’Associazione tunisina per la giustizia e l’uguaglianza e presidente dell’associazione “Minoranze del Chouf”, è stata assolta in appello da una condanna a sei mesi di carcere emessa in primo grado all’inizio del…

Sentenza in Giappone: incostituzionale il divieto di matrimoni tra persone dello stesso sesso

Il 17 marzo il tribunale di Sapporo ha giudicato incostituzionale il divieto di matrimoni tra persone dello stesso sesso. Si è trattato della prima sentenza in assoluto su tale materia nella storia del Giappone. La sentenza, basata sull’articolo 14 della…

Usa, assolta giornalista che aveva seguito una protesta di Black Lives Matter

“Il fatto non costituisce reato”, ha deciso il 10 marzo una giuria dell’Iowa, Usa. E ci mancherebbe. Ma Andrea Sahouri, giornalista del “Des Moines Register”, rischiava una multa, 30 giorni di carcere o entrambe le sanzioni solo per aver seguito…

Bangladesh, rilasciato il noto disegnatore Ahmed Kabir Kishore

Dopo 10 mesi atroci di carcere e torture, dopo aver visto il suo amico, co-imputato e collega Mushtaq Ahmed morire in circostanze sospette, il 4 marzo Ahmed Kabir Kishore, uno dei più noti disegnatori del Bangladesh, è tornato in libertà…

1 2 3 37